Search English (United States)  Italiano (Italia) Deutsch (Deutschland)  Español (España) Čeština (Česká Republika)
Friday, December 14, 2018 ..:: EPD » Profili-M » MJM ::..   Login

| Home  |   Calendario  |   Musica  |   Libri  |   Arte  |   Locandine  |   Partecipanti  |   Chi siamo  |

Mediolanum Jazz Machine
 
Mediolanum Jazz Machine 
 

Swing e Jazz standard, con forte inclinazione per le atmosfere provenienti dalla musica americana degli ‘40 e ’50. Esperienze maturate in tutti i locali storici di Milano e dintorni. Recentemente ha messo a punto un programma di canzoni italiane e americane degli anni ’30 e ’40, tra le più belle e famose di quel tempo, rese celebri da interpreti come Frank Sinatra, Ella Fitzgerald, Louis Armstrong, accanto agli indimenticabili Gornj Kramer, Natalino Otto, Quartetto Cetra, Fred Buscaglione, Renato Carosone. La reinterpretazione in chiave rigorosamente “swing”, peraltro ampiamente presente anche nelle versioni originali, rende particolarmente gradevole questo repertorio, che il pubblico ha già “nell’orecchio” e che quindi accoglie con favore. In funzione della rappresentazione da realizzare, il gruppo è in grado di proporre atmosfere calde e soft, destinate a serate di intrattenimento e sottofondo, o dinamiche più decise e spettacolari, tipiche dei concerti o dei jazz club. Di attualità anche le formazioni più soft, limitate al trio piano-basso-batteria, per accompagnare serate ed eventi culturali di vario tipo: vernissage, serate di poesia, sfilate di moda, etc.

Componenti
Il gruppo ha annoverato negli anni moltissimi musicisti dell’area milanese, di estrazione e modalità espressiva assai varia. Attualmente alla formazione del trio base costituita da piano, contrabbasso e batteria, si aggiungono la straordinaria voce di Gabriella De Mango e il prezioso contributo di Mario Bodini, tromba e flicorno.
- Stefano Clima - Piano. Approdato al jazz dopo una visitazione trasversale della musica leggera italiana e internazionale, predilige le atmosfere raffinate del cool jazz, non prive di una ritmica decisa e incalzante. Le molteplici esperienze nella musica afro-americana lo hanno portato a sviluppare una tecnica accompagnatoria di grande versatilità, ben espressa con i solisti e in particolare le vocalist. Esprime una modalità d’improvvisazione comprensibile e attraente.
- Alberto Scibona – C/bass. Dopo una lunga esperienza come chitarrista, si è dedicato interamente al basso, studiando accuratamente le tecniche di accompagnamento sviluppate dai “maestri” storici (Ray Brown, Niels Pedersen, etc.). purista del jazz classico sviluppa linee di accompagnamento sobrie e melodiche, dotate di grande incisività swing.
- Mario Bodini – Trumpet. Strumentista di pregio, ha maturato una solida esperienza nelle band di dixieland e di swing classico, dedicate al recupero e alla conservazione delle atmosfere musicali del ‘900. Ha partecipato come solista in numerosi incisioni discografiche, e prodotto lui stesso raffinati cd di jazz classico. La continua presenza nei locali di musica dal vivo dell’area lombarda non gli impedisce di essere brillante insegnante di musica e profondo conoscitore della storia della musica.
- Livio Bacchetta – Drums. Batterista di grande esperienza, ha suonato e suona con numerosi professionisti del momento, in gruppi jazz anche molto diversi tra loro, creando dalle atmosfere più moderne del jazz di avanguardia fino alle origini della musica afroamericana. La ritmica swingante, unita ad una vivacità interpretativa del tutto particolare, ne fanno un vero “animale” da palcoscenico.
- Gabriella de Mango – vocalist. New entry nel gruppo, dotata di una voce dolce e ben formata, proviene da una consolidata esperienza nella musica melodica italiana e internazionale. La sua soavità espressiva, caratterizzata da sfumature interpretative che riecheggiano le grandi vocalist del passato, Billie Holiday su tutte, esercita grande appeal nella platea, che si fa facilmente coinvolgere dai toni accattivanti e di facile comprensione. Il repertorio, ricco e variegato, attinge ai classici del jazz standard, realizzando un insieme di brani di grande interesse anche per un pubblico non “abituato” al jazz.


  • La band si è esibita per Naviglio Piccolo in:
    • Mediolanum Jazz Machine in concerto il 27 marzo 2014(locandina) - (programma)

Cookies

Visitatori

Circolo Famigliare di Unità Proletaria
Milano - Viale Monza 140

https://www.circolofamiliareunitaproletaria.it

Sito realizzato da Lorenzo Mondin

Copyright (c) 2000-20012   Terms Of Use  Privacy Statement
DotNetNuke® is copyright 2002-2018 by DotNetNuke Corporation