Search English (United States)  Italiano (Italia) Deutsch (Deutschland)  Español (España) Čeština (Česká Republika)
Wednesday, December 12, 2018 ..:: EPD » Profili-D » FilippoDelCorno ::..   Login

| Home  |   Calendario  |   Musica  |   Libri  |   Arte  |   Locandine  |   Partecipanti  |   Chi siamo  |

FilippoDelCorno Minimize
Filippo Del Corno
www.filippodelcorno.it
 
 
Nato a Milano nel 1970, si è diplomato nel 1995 in Composizione al Conservatorio di Milano, studiando con Azio Corghi e Danilo Lorenzini. Segue inoltre seminari e masterclasses: con Paolo Castaldi (Casciana 1986), John Cage (Glasgow 1990), Louis Andriessen (Apeldoorn 1998).
I suoi lavori sono stati eseguiti da musicisti quali Luciano Berio, James MacMillan, Marcello Panni, Dimitri Ashkenazy, Emanuele Arciuli, Carlo Boccadoro, London Sinfonietta, California EAR Unit, Sentieri selvaggi, Almeida Opera di Londra presso diversi festival, teatri e istituzioni concertistiche: South Bank Centre (Londra), Internationale Musikfestwochen (Lucerna), Bang On A Can Marathon (New York), Konzerthaus (Berlino), Festival de Radio France et Montpellier, Teatro alla Scala, Biennale di Venezia, Settembre Musica (Torino).
Su commissione della città di Copenhagen, capitale europea della cultura per il 1996, partecipa alla composizione collettiva di European Requiem, scritto a più mani da poeti e musicisti di diverse aree e culture d’Europa. Nel 1997 in collaborazione con Angelo Miotto e Carlo Boccadoro fonda “Sentieri selvaggi”, gruppo dedicato all’esecuzione e alla diffusione della nuova musica. Nell’aprile 2001 va in scena la sua opera Orfeo a fumetti, tratta dal libro di Dino Buzzati “Poema a fumetti”. Il debutto avviene a Milano con la partecipazione del cantante rock Omar Pedrini; l’opera riscuote un grande successo e viene immediatamente ripresa a Torino, Mantova, Roma. Nel 2002 il suo progetto operistico Non guardate al domani, su libretto di Angelo Miotto e incentrato sul rapimento e sull’assassinio di Aldo Moro, è selezionato per la fase finale del concorso internazionale “Genesis Opera Prize”: la prima parte dell’opera viene presentata in forma di studio dalla compagnia dell’Almeida Opera a Londra. Nel 2005 inizia a comporre Confront reality, trilogia per orchestra: la prima parte, intitolata Critical Mass, viene eseguita nello stesso anno a L’Aquila diretta da Carlo Boccadoro. La seconda parte è il concerto per pianoforte e orchestra Not In My Name, presentato a Milano nel 2007 con Emanuele Arciuli solista e la direzione di James MacMillan. Ha inoltre scritto musiche di scena per spettacoli di Marco Baliani, Ferdinando Bruni, Francesco Frongia e Lamberto Puggelli. I suoi lavori sono incisi su CD Cantaloupe, BMG Ricordi, Emi Classics, Sensible Records, Stradivarius, e pubblicati dalle edizioni RaiTrade, Ricordi, Suvini Zerboni e Sonzogno.

  • Ha partecipato al Naviglio Piccolo a
    • Non guardate al domani. Incontro con l'autore Filippo Del Corno il 24 aprile 2008 (locandina)
Print  

Cookies

Collegamenti Minimize
Print  

Visitatori

Circolo Famigliare di Unità Proletaria
Milano - Viale Monza 140

https://www.circolofamiliareunitaproletaria.it

Sito realizzato da Lorenzo Mondin

Copyright (c) 2000-20012   Terms Of Use  Privacy Statement
DotNetNuke® is copyright 2002-2018 by DotNetNuke Corporation